I ragazzi della Scuola Secondaria di I grado sperimentano l'inglese

maltaCon uno stage altamente formativo a Malta i ragazzi delle classi terze della scuola secondaria di primo grado si sono cimentati con la lingua inglese e la sua importanza.

Uno stage a Malta per suscitare maggiore interesse allo studio della lingua inglese. Lo hanno fatto quarantotto alunni delle classi terze dell’Istituto Comprensivo “F.P. Polizzano” di Gangi grazie alla disponibilità delle famiglie che hanno creduto in questa esperienza che è stata anche una opportunità di crescita per i loro figli.

Infatti i ragazzi hanno potuto unire all’apprendimento della lingua e l’incontro con nuove persone, il divertimento e la scoperta di una cultura diversa.Anche la Scuola che ha organizzato il viaggio e quindi la dirigente scolastica Maria Di Vuono, sempre sensibile e sostenitrice di attività educative qualificanti, ha creduto in questa iniziativa altamente formativa ed entusiasmante. Lo stage si è svolto dal 12 al 17 marzo. Sono state giornate intense sia per gli alunni che per le docenti che li hanno accompagnati. La mattina era dedicata allo studio, con la frequenza del corso tenuto da insegnanti di madrelingua presso la Magister Accademy, il pomeriggio invece era dedicato alla scoperta del patrimonio storico-artistico e culturale di Malta. I giovani hanno potuto, infatti, visitare La Valletta, Mdina che è definita la città del silenzio, Rabat e Mosta Dome. Hanno ammirato il National Acquarium con il suo suggestivo tunnel in vetro trasparente e trascorso un divertente pomeriggio presso l’Eden Superbowl. L’obiettivo dello stage linguistico era quello di motivare gli alunni allo studio della lingua inglese, anche in considerazione dell’importanza che tale conoscenza ha nella società in cui viviamo. A tutti i ragazzi è stato anche rilasciato un attestato di frequenza del corso di inglese.

                                                        

Percorso