Redazione

 

DOCENTI RESPONSABILI CUSCUNA' ROSARIA - FORESTIERI SERAFINA - PALMERI DOMENICA

REDATTORI

ETTORE MACALUSO –MICHELE FARINELLA –PIA DOMINA

 

La scuola dei Ragazzi e delle Ragazze

FABIANA SOTTILE-FRANCESCA MURE’-GAETANO CONTE-CHIARA DINOLFO-NICOLA ANDALORO-CHIARA FARINA-CHIARA RIGATUSO-MARIA ANTONIETTA NOTARARIGO

VIVI…il tuo paese

DIEGO ALFONZO-FRANCESCA ALFONZO-SOFIA MISERENDINO-VIRGINIA ATTINASI-VINCENZO BARRECA-GIOACCHINO ZANGARA

Osservatorio sul mondo:

PIA DOMINA-ANDREA BALSAMELLO-GIUSEPPE BLANDO-MATTEO SALVO-SANTO SALERNO

MARIANNA BLANDO- ELENA CIGNO

Emozioni   e parole- Spazi tematici

ISOTTA BALLISTRERI-AURELIA SALERNO-CLAUDIA BLASCO-VALERIA NASELLO-MARIASANTA BARRECA-ANNA SOTTILE-CHIARA NASELLO-SANDRA VENTIMIGLIA-MARIASARA RESTIVO-

Musica

MARIO DOMINA-MATTEO DINOLFO-SERAFINO SANFILIPPO-MICHELE FARINELLA-MATTEO MANETTA-SAMUELE CONTE-GABRIELE FILI’

Tempo libero-Sport

SAMUELE CASTAGNA-MARCO GLORIOSO-MATTIA MOCCIARO-SALVO PRISINZANO-VINCENZO LOMONACO-EDOARDO SEMINARA-SIMONE NASELLO-

Curricolo verticale

Curricolo verticale
I docenti dell' I.C.“F. P. Polizzano” Gangi, per poter applicare le novità legislative riguardanti le Nuove Indicazioni, dopo averne letto insieme la premessa, si sono  riuniti in apposite commissioni per aree disciplinari e hanno elaborato il percorso curriculare delle discipline di pertinenza.  Attraverso un processo di collegialità, di discussione, di confronto e di condivisione, è stato prodotto il curricolo di Istituto, che viene introdotto dalla  Premessa a cura del Dirigente Scolastico e da una tabella, realizzata dalla FS “Continuità”, che mette in stretta relazione  i punti chiave della Premessa con le strategie metodologiche,  le attività e i contenuti sperimentati  nella nostra scuola da diversi anni e che continueranno ad esserlo  perché costituiscono i punti di forza della nostra Identità Scolastica.
Tra i punti di forza, si attribuisce particolare importanza alla valutazione delle competenze, cioè alla valutazione autentica,  ch'è molto di più della somma delle abilità in quanto tiene conto di come gli alunni  gestiscono  situazioni, risolvono problemi, realizzano prodotti, agiscono per sapere.
In tale ottica il Curricolo dell’Istituto Comprensivo “F. P. Polizzano” Gangi risulta costituito dalle seguenti parti:
2. Le progettazioni dei tre ordini di scuola:

Incarichi conferiti

Incarichi conferiti o autorizzati ai dipendenti pubblici

Informazioni pubblicate in ottemperanza all'art. 18 del D. Lgs. 33/2013.

  1. Incarichi conferiti: corrispondono alle nomine effettuate per vari incarichi in base alla Contrattazione integrativa (il cosiddetto Contratto d'Istituto).
  2. Incarichi autorizzati: per ora nessun dipendente ha chiesto l'autorizzazione a svolgere incarichi o consulenze esterne.

Flauto magico consort

Si può scaricare il brano "Sinfonia per un addio" utile per la selezione dei componenti l'orchestra Flauto Magico Consort

L'albero di latta

Le lattine, emblema dei rifiuti “cattivi”, danno vita ad una piccola opera d’arte densa di significato.

La difesa dell’ambiente continua ad essere un tema caro alla Scuola primaria dell’Istituto comprensivo “F.P.Polizzzano” di Gangi. Quest’anno  gli alunni della   classe V A del plesso “D. Bosco”, con la collaborazione dei bambini della classe I A, hanno realizzato un albero con lattine, loghi e simboli natalizi ritagliati da depliant pubblicitari.

La motivazione sociale e quella religiosa si sono intersecate ed hanno ispirato la creazione dell’albero, alto poco più di un metro, splendido nella sua lucentezza, ma vuoto dentro; un’apparenza ingannevole che ha portato gli alunni a riflettere sul vero senso del Natale: stare con gli altri, far festa insieme, portare un po’ di luce e calore a chi soffre. lattine decorate con loghi e con simboli natalizi ritagliati da depliant pubblicitari.
Per rappresentare la luce  che proviene dalla grotta di Betlemme l’albero  di latta è stato illuminato dalla luce delle candeline di cera.
I docenti insieme agli alunni hanno deciso di partecipare al concorso indetto dalla FI.DA.PA per il Natale 2012 e si sono classificati secondi per la sezione Scuola.

 

Amministrazione trasparente

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
 

Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni (Decreto Legislativo n.33 del 14 marzo 2013); le sezioni, le sottosezioni e i relativi paragrafi sono quelli previsti dalla legge, ma numerose voci non sono presenti nella scuola (es. quelle che riguardavano le PA territoriali come Province e Comuni, ma che non trovano corrispondenti nella Pubblica Istruzione).

Responsabile della trasparenza: Dirigente Scolastico.

Si ricorda che il riutilizzo dei dati di cui è prevista la libera fruizione recentemente ribadita dal D. Lgs. 33/2013 è possibile solo ai sensi del D.Lgs. 196/2003 ("Codice in materia di protezione dei dati personali" - Legge sulla Privacy): nei casi in cui il riutilizzo di tal dati fosse necessario, si deve chiedere il consenso all'interessato per la loro ripubblicazione.

Sottosezioni

1. Disposizioni generali
2. Organizzazione
3. Consulenti e collaboratori
4. Personale
5. Bandi di concorso
6. Performance
7. Enti controllati
8. Attività e procedimenti
9. Provvedimenti
10. Controlli sulle imprese
11. Bandi di gara e contratti
12. Sovvenzioni,contributi, sussidi, vantaggi economici
13. Bilanci
14. Beni immobili e gestione patrimonio
15. Controlli e rilievi sull'amministrazione
16. Servizi erogati
17. Pagamenti dell'amministrazione
18. Opere pubbliche
19. Pianificazione e governo del territorio
20. Informazioni ambientali
21. Strutture sanitarie private accreditate
22. Interventi straordinari e di emergenza
23. Altri contenuti

1- Disposizioni generali

torna su

2- Organizzazione

Torna su

3- Consulenti e collaboratori

Incarichi a dipendenti e soggetti privati

Torna su

4- Personale

Torna su

5- Bandi di concorso

L'istituto non pubblica bandi di concorso (voce non prevista nella scuola).

Torna su

 

6- Performance

Torna su

7- Enti controllati

Torna su

 

8- Attività e procedimenti

Torna su

9- Provvedimenti

Torna su



10- Controlli sulle imprese

Elenchi dei controlli, degli obblighi e degli adempimenti

Torna su



11- Bandi di gara e contratti

Torna su



12- Sovvenzioni,contributi, sussidi, vantaggi economici

Torna su



13- Bilanci

Torna su



14- Beni immobili e gestione patrimonio

Torna su



15- Controlli e rilievi sull'amministrazione

Le pubbliche amministrazioni pubblicano, unitamente agli atti cui si riferiscono, i rilievi non recepiti degli organi di controllo interno, degli organi di revisione amministrativa e contabile e tutti i rilievi ancorché recepiti della Corte dei conti, riguardanti l'organizzazione e l'attività dell'amministrazione o di singoli uffici: l'Istituto "Galilei" non è stato oggetto di nessun rilievo di tal genere.

Torna su



16- Servizi erogati

Torna su



17- Pagamenti dell'amministrazione

Torna su



18- Opere pubbliche

La scuola non è proprietaria degli edifici in cui ha sede e non appalta opere pubbliche: il proprietario e manutentore delle strutture è il Comune di Gangi

Torna su



19- Pianificazione e governo del territorio

La scuola non opera in tale ambito.

Torna su


20- Informazioni ambientali

L'istituto non è proprietario degli ambienti in cui ha opera: il proprietario e manutentore delle strutture è il Comune di Gangi ed esso si occupa di tutti gli obblighi ambientali. La scuola redige invece il DVR (Documento di Valutazione dei Rischi) di ciascun edificio: vedasi elenco DVR.

Torna su



21- Strutture sanitarie private accreditate

La scuola non opera in tale ambito.

Torna su



22- Interventi straordinari e di emergenza

La scuola non opera in tale ambito.

Torna su



23- Altri contenuti

1- Archivio:

  • Archivio dell'Albo
  • Archivio delle Circolari
  • Archivio dei Piani dell'Offerta Formativa (POF), equivalenti per le scuole alla Carta dei Servizi
  • Archivio fornitori

2- Alcune voci della sezione Trasparenza, valutazione e merito, precedentemente prevista dalla normativa, non trovano corrispondenti nel Decreto Legislativo n.33 del 14 marzo 2013; non risultando tuttavia abrogate o sostituite per legge, restano disponibili nella vecchia sezione e in questo elenco.

  • Buone prassi
  • Codice disciplinare
  • Consorzi Enti e Società: tale voce non trova corrispondenza nell'Istituto
  • Modulistica
  • Organigramma
  • Responsabile procedimento
  • Richieste ad assumere: attualmente non previste nella scuola
  • Richieste a bandire: attualmente non previste nella scuola
  • Rimodulazione fabbisogno
  • Ruolo dirigenti: tale voce non trova corrispondenza nella scuola
    Torna su

Uffici di Segreteria

 

L'ufficio di segreteria è presieduto dal D.S.G.A., Sig.ra  Bruni Giulia, che è coadiuvata dai signori:

 La Placa Gaetano, Geraci Franco, Seminara Concettina, Giunta Nicla Maria, D'Anna Ciro, Farruggia Lucia 

 

Organizzazione

Organizzazione

 

L'organizzazione della vita dell' Istituto è affidata, oltre che al Dirigente Scolastico, agli organi collegiali (Consiglio d'Istituto, Collegio dei Docenti, Consigli di Classe, di Interclasse e di Intersezione), al D.G.S.A. e al personale amministrativo.
L'organizzazione dell'istituto contempla anche la presenza di due collaboratori nominati dal Dirigente Scolastico, dei responsabili delle Funzioni Strumentali, di coordinatori di plesso e/o di ordini di scuola, di  referenti con competenze diverse.
Il personale, inoltre, a livello di Istituzione scolastica, è rappresentato sindacalmente dalla RSU (Rappresentanza Sindacale Unitaria) composta da tre delegati.

Percorso