Consiglio d'Istituto

Consiglio di Istituto

Il Consiglio d'Istituto gestisce la vita amministrativa dell'Istituto in stretta relazione con la progettazione didattica. Pertanto, fatte salve le competenze del Collegio dei docenti e dei Consigli di Intersezione, interclasse e classe, ha potere deliberante, su proposta della Giunta, nei limiti delle disponibilità di bilancio nelle seguenti materie:

  • adozione del regolamento interno dell'Istituto
  • acquisto, rinnovo e conservazione delle attrezzature
  • uso delle attrezzature e degli edifici scolastici
  • adattamento del calendario scolastico alle specifiche esigenze ambientali
  • criteri per la programmazione di attività extrascolastiche
  • promozione di contatti con altre scuole
  • criteri generali per la formazione delle classi e l'assegnazione ad esse dei docenti
  • adozione del P.O.F. annuale
  • scelta del componente docente del Comitato di valutazione dei docenti e dei due rappresentanti dei genitori
  • approvazione del P.T.O.F., elaborato dal Collegio dei docenti

Inoltre si pronuncia su ogni altro argomento attribuito dal Testo Unico, dalle Leggi e dai Regolamenti alla sua competenza.

Dura in carica tre anni ed è  costituito  da  8 rappresentanti del personale docente, 8 rappresentanti dei genitori degli alunni e 2 rappresentanti del personale amministrativo, tecnico e ausiliario, tutti eletti dalla categoria di appartenenza, oltre che dal Dirigente Scolastico.

 

Dirigente
Scolastico
Presidente
del 
Consiglio
Genitori Docenti

Non 
Docenti

Maria Di Vuono

Antonio Mazzola

Santo

Alleri

Santina

Farina

Bartolo

Patti

   

Giovanni

Barberi

M. Santa

Farinella

Salvatore

Sottile

   

Anna

Bisconti

Serafina

Forestieri

 
   

Sergio

Castrogiovanni

Mimma

Nasello

 
   

Cataldo

Mocciaro

Rosolia

Paradiso

 
   

Giovanni

Mocciaro

Domenica

Paternò

 
   

Matteo

Piazza

M. Santa

Piazza

 
     

Santina

Sottile

Percorso