Lettura e analisi del territorio

Lettura ed analisi del territorio

Lettura ed analisi del territorio

Il paese di Gangi è situato alla confluenza di tre province: Palermo, Enna, Messina.

sicilia1

Le condizioni  di viabilità  sono da  ritenersi  sufficienti, malgrado  la lontananza dai sistemi viari, autostradali e ferroviari; il paese infatti è collegato ai maggiori centri urbani dell’Isola solo da autobus di lineapanoramaconEtna.

Negli   ultimi  anni il paese si è esteso a valle aumentando, così, la  propria    capacità   abitativa,   nonostante   un    progressivo depauperamento demografico e il conseguente abbandono  del centro storico.
La   maggior  parte  della   popolazione   svolge  attività  inerenti all’agricoltura,  alla  zootecnia e  all’artigianato, benché, come è naturale, sia  presente  anche il  settore  terziario.   Rilevante  il   fenomeno    della  disoccupazione,  che  alimenta  un  flusso  migratorio   purtroppo  in crescita negli ultimi tempi, con  conseguente contrazione della popolazione attiva ed incremento del numero dei pensionati.
I servizi  sanitari  sono  assicurati  dai  medici  di  base,  dalla Guardia medica , dal Poliambulatorio   con  annessosalita_ridotta_b servizio  del  118.   La comunità   è  servita  da  tre farmacie, di cui una veterinaria, e da un servizio veterinario di base.
Esistono   associazioni  di  volontariato,  parrocchie,  istituzioni religiose   che   arricchiscono   il   tessuto   sociale   con   delle apprezzabili iniziative nei settori in cui operano .
Nel  Comune  sono  presenti  scuole  dell'Infanzia  pubbliche e private,  scuola Primaria,  Scuola  Secondaria di I Grado,  ITC, Licei Classico e Scientifico e vari corsi professionali.
Il  paese  è  dotato   di  una  biblioteca  comunale,   un   museo archeologico,    associazioni  teatrali ed altre associazioni culturali,  fra  cui  la Fondazione Giambecchina,   con annessa Pinacoteca.
I   ragazzi   hanno  anche la   possibilità di  trascorrere  il loro tempo libero in attività sportive e ricreative; esistono infatti una palestra, un campo di calcio, due di tennis, un campetto multiuso, una salagiudizio cinematografica.
Mancano spazi  liberi e verdi  per  il  gioco  e  l’incontro,  per  cui  la  strada  svolge un’azione di aggregazione spontanea notevole che necessita, tuttavia, di una attenta sorveglianza da parte degli adulti.
In linea di massima l’ambiente si  presenta sano dal  punto   di vista umano e morale, ancorato  ai  valori  tradizionali;  è    pur vero, tuttavia, che alcune realtà giovanili presentano situazioni di  disagio  che  sfociano,  talvolta,  sia    nell’uso  di  sostanze alcoliche   e/o   stupefacenti,  sia  in  atti  di   vandalismo   alla  cosa pubblica, fenomeno recentemente in crescita.
La Scuola, quindi, si pone come finalità  primaria  lo  sviluppo del   senso   civico   per   favorire  la   formazione  di  cittadini responsabili e consapevoli.

Percorso